Il reato di esercizio arbitrario in condominio

Il reato di esercizio arbitrario in condominio

Il reato di esercizio arbitrario in condominio: che cos’è e quali rischi si corrono procedendo da soli nelle contese condominiali?

Nelle questioni condominiali, intervenire di proposito direttamente e senza interloquire con autorità e professionisti legali può essere molto svantaggioso. Quando si tratta di condominio e rapporti tra
condomini infatti, il passo falso è in agguato, soprattutto se si ignora la legge che regola i rapporti di
convivenza e vicinato.

Siamo un Paese che litiga spesso, questo è innegabile, soprattutto per quello che riguarda le liti di
vicinato. Possono essere e sono molto frequenti: la giurisprudenza è piena di casi interessanti per
comprendere come dispute del genere possono arrecare danni non soltanto alla collettività dei
condomini, ma anche a chi agisce da solo e senza avvalersi della legge.

Il reato arbitrario di “esercizio arbitrario delle proprie ragioni”.

Si può infatti incorrere nel reato di “esercizio arbitrario delle proprie ragioni” con una multa di 516€.

Caso esemplare: un processo del 2017, dove un condomino particolarmente invasivo aveva distrutto con un escavatore una rampa d’accesso altrui senza avvalersi della legge.
Dopo il processo il giudice in pratica stabiliva che:

Chiunque, al fine di esercitare un preteso diritto, potendo ricorrere al giudice, si fa arbitrariamente ragione da sé medesimo, mediante violenza sulle cose, è punito, a querela della persona offesa, con la multa fino a cinquecentosedici euro.

Agli effetti della legge penale, si ha violenza sulle cose allorché la cosa viene danneggiata o trasformata, o ne è mutata la destinazione.”

Considerazioni finali.

Occorre quindi stare bene accorti quando si mettono in atto azioni, senza l’avallo della legge,  che possono essere nocive per se stessi e soprattutto i propri diritti riguardo i rapporti di vicinato. Rivolgersi ad un professionista può essere di grande importanza se si vuole evitare di incorrere in sanzioni anche pesanti.

Altre domande?

Hai domande relative il tuo condominio che desideri farci? Scrivici direttamente sulla pagina del contatti!

img

IrisImmobiliare

Related posts

BONUS CASA: LE AGEVOLAZIONI CONFERMATE PER IL 2020

BONUS CASA: LE AGEVOLAZIONI CONFERMATE PER IL 2020. Il ministero del MISE, per via del ministro...

Continua a leggere
da IrisImmobiliare

I REQUISITI PER LE AGEVOLAZIONI ACQUISTO PRIMA CASA 2019/2020

I requisiti per le agevolazioni acquisto prima casa 2019/2020: stai pensando di acquistare la prima...

Continua a leggere
da IrisImmobiliare

Comprare e vendere casa: metà degli italiani sceglie l’agenzia!

Affidarsi ad un professionista conviene sempre: lo dice l’ultima indagine statistica di Nomisma...

Continua a leggere
da IrisImmobiliare

Unisciti alla discussione